Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Comunicazioni’ Category

Annunci

Read Full Post »

primariepd2009-2

Read Full Post »

IL PD CHE VOGLIAMO

simboloecologisti

Prato e la sua Provincia hanno bisogno di un Partito Democratico più credibile, un partito realmente progressista, casa comune delle migliori culture riformiste ed ecologiste. Occorre un partito rinnovato, con un progetto chiaro per il futuro del territorio, che sappia fare fronte ai costi sociali della crisi economica e preparare la ripresa puntando sulla conoscenza, l’ambiente, il lavoro di qualità, le eccellenze territoriali. Prato ne ha bisogno per liberare e valorizzare le sue potenzialità e per superare le arretratezze e gli immobilismi che hanno minato in profondità la fiducia dei cittadini.  

Vogliamo un partito che guardi alla green economy come risposta alla crisi in atto, come motore di sviluppo, occupazione e progresso. Per questo sosterremo chi saprà farsi promotore di una rivoluzione fiscale fondata sulla proporzionalità alla capacità contributiva, che alleggerisca il prelievo su lavoro e imprese scoraggiando allo stesso tempo lo spreco di materie prime e le produzioni più inquinanti. Sosterremo chi saprà promuovere leggi e politiche che rafforzino la sicurezza dei cittadini contrastando la grande e la piccola criminalità e chi attuerà politiche di integrazione e non di conflitto fra le diverse culture presenti ormai in modo stabile sul territorio. 

Sosterremo chi chiederà maggiori risorse per la scuola, la cultura, la ricerca e chi promuoverà 
l’edilizia di qualità, la sicurezza sul lavoro, la sicurezza antisismica, la salvaguardia del territorio, il risparmio energetico, la filiera corta, la mobilità sostenibile.

Vogliamo un partito che superi anacronistiche contrapposizioni e controproducenti personalismi. Un partito che si batta contro tutte le illegalità e che chiuda le sue porte ai disonesti e agli affaristi. Vogliamo un partito che sappia agire localmente, immergendosi fino in fondo nelle aspettative, negli interessi, nelle preoccupazioni e nelle speranze delle comunità che ha l’ambizione di rappresentare. Vogliamo un partito radicato sul territorio, capace di creare occasioni di discussione e di partecipazione concreta; un partito che sappia utilizzare correttamente lo strumento delle primarie e nel quale gli iscritti siano realmente protagonisti della sua vita politica e delle sue scelte.

Questo è il Partito Democratico che vogliamo e che insieme contribuiremo a costruire.

Fulvio Batacchi, Ciro Becchimanzi, Manrica Begliomini, Lorenzo Bevilacqua, Diana Biagini, Lorenzo Bigagli, Annalisa Bombini, Luana Bracone, Alessandra Buzzigoli, Marco Cecchi, Maurizio Chiti, Elisabetta Ciolini, Patrizia Corpaccioli, Pino Di Vita, Martino Fanfani, Giuseppe Forastiero, Alessandro Formichella, Angelo Formichella, Maria Genise, Jacopo Giusti, Lorenzo Giusti, Stefano Gruni, Aldo Iacopino, Patrizia Lavati, Giovanni Lenzi, Marco Lenzi, Rossella Lippi, Adelina Mancuso, Annalisa Marchi, Martina Marini, Alberto Martino, Gianmarco Mei, Francesco Mele, Alessio Miliotti, Marco Morelli, Anna Nistri, Roberto Pagliocca, Maddalena Pasquetti, Francesco Papini, Erina Pellitteri, Matteo Prussi, Chiara Recchia, Francesco Rosati, Alberto Scermino, Nadia Solitario, Luigi Sorreca, Mekdela Tessema.

Read Full Post »

3619272856_ce59633b19_b

Read Full Post »

D’Angelis e Di Vita: “Non saremo mai una corrente del Pd. Con amministratori, associazioni, sindacato, scienziati impegnati a creare lavoro nella green economy e con le politiche ambientali”

Erasmo D’Angelis, presidente degli ecologisti democratici della Toscana; Pino Di Vita – già responsabile ambiente dei Ds – direttore regionale; Vice Presidenti l’ex assessore regionale Marino Artusa e Rosa Sorrentino, esponente del Pd grossetano. Un esecutivo rappresentativo dell’intera Regione: Simone Maltinti (Livorno), Riccardo Canesi (Massa Carrara), Terenzio Longobardi e Paolo Cassola (Pisa e Monti Pisani), Alberto Di Cintio (Firenze), Marco De Martin Mazzalon (Pistoia-Valdinievole), Umberto Trezzi (Siena), Lorenzo Giusti (Prato), che rivestirà anche l’incarico di tesoriere regionale. Un’assemblea regionale di 50 membri rappresentativa anche del mondo degli amministratori, dell’associazionismo ambientalista, del sindacato e delle imprese più innovative. Un comitato scientifico, coordinato da Riccardo Canesi, con scienziati delle università e dei centri di ricerca, e i migliori esperti della Toscana, nei vari settori ambientali. E’ questa la struttura organizzativa degli Ecodem della Toscana nata dall’assemblea regionale di Firenze. Già annunciate le prossime iniziative, che riguarderanno i sistemi di controllo e monitoraggio delle grandi opere pubbliche e la mobilità. “Gli ecologisti democratici – commentano D’Angelis e Di Vita – non sono e non saranno mai una corrente interna al Partito Democratico ma un’associazione che lavora per far sì che le politiche ambientali siano al primo posto nell’agenda politica del nostro partito e della Toscana e di tutte le amministrazioni della nostra regione. In ogni Comune ci sarà un circolo ecologista, aperto anche a contributi esterni”.

Read Full Post »

Salva l’Italia

Cari Ecologisti,

 il prossimo autunno sarà per tutti noi un periodo di grande impegno e mobilitazione.

 Stiamo preparando un calendario che vi invieremo a breve, con le  varie attività promosse dagli  Ecologisti Democratici; nel frattempo, vi anticipiamo che stiamo organizzando la presenza dell’associazione, alla grande manifestazione “Salva l’Italia”del 25 Ottobre; in quella giornata le federazioni provinciali del partito, organizzeranno Bus e Treni per coloro che vogliono partecipare;  vi chiediamo pertanto di raccogliere sin da ora le adesioni degli ecologisti democratici  e  prendere contatto con le sezioni  e le federazioni del PD,  per concordare i dettagli relativi alla nostra presenza .

Read Full Post »